Skip to content

DROPYAL*20 monodosi collirio 0,65 ml 0,015 g/100 ml

Solo 1 pezzo disponibile.

15,36
Risparmia : 0.25€ ( 2% )

Solo 1 pezzo disponibile.

DENOMINAZIONE:
DROPYAL 0,015% COLLIRIO, SOLUZIONE

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA:
Oftalmologici – Lacrime artificiali ed altri preparati indifferenti.

PRINCIPI ATTIVI:
100 ml contengono: acido ialuronico sale sodico 0,015 g.

ECCIPIENTI:
Carbossipolimetilene; glicerolo, acqua distillata.

INDICAZIONI:
Sindromi oculari da occhio secco.
Idratante e lubrificante della corne a e della congiuntiva.
Valido ausilio nell’uso delle lenti a contatto.

CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDAR:
Ipersensibilita’ al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipien ti.

POSOLOGIA:
1-2 gocce quattro volte o piu’/die, secondo il parere del medico.
Apri re un microflaconcino monodose sterile facendo ruotare il segmento sup eriore del microflaconcino sterile, istillare nel fornice congiuntival e inferiore il numero di gocce secondo la posologia indicata.
Dopo l’a pertura e dopo la prima istillazione, richiudere il flaconcino premend o sul collo la capsula posta sotto l’aletta.
Il residuo puo’ essere ut ilizzato non oltre 6 ore dall’apertura, purche’ sia conservato in ambi ente idoneo.
Per evitare contaminazioni aver cura che il contagocce e la capsulina del microdosatore non vengano a contatto con gli occhi o con altre superfici non sterili.
Per utilizzare il microflaconcino mon odose eseguire le seguenti operazioni: staccare un flaconcino dalla st riscia; scuotere il beccuccio per liberarlo dal liquido; aprire il fla concino monodose ruotando l’aletta e contemporaneamente tirando.
Tener e l’aletta in una mano; esercitando con l’altra mano una moderata pres sione sulle pareti del flaconcino monodose, far uscire lentamente a go cce il medicamento nella dose prescritta.

CONSERVAZIONE:
Conservare a temperatura non superiore a 30 gradi C.

AVVERTENZE:
Per evitare contaminazioni, il microflaconcino e la capsulina, una vol ta separati, non devono entrare a contatto diretto con gli occhi o alt re superfici.

INTERAZIONI:
Non sono state mai segnalate interazioni con l’uso di altri farmaci si stemici o topici.

EFFETTI INDESIDERATI:
In rari casi, lieve bruciore transitorio all’istillazione.
Segnalare q ualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di seg nalazione.

GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO:
Nessuna controindicazione nota.

Serve aiuto?