Skip to content

Ago per penna da insulina glucoject lunghezza 4 mm gauge 32100 pezzi

Disponibile

7,33
Risparmia : 0.02€ ( 0% )

Disponibile

Glucoject Pen Needles Aghi per penne da insulina DATI IDENTIFICATIVI DEL PRODOTTO Nome commercialeGlucoject Pen Needles FabbricanteHTL-STREFA S.A., 95-035 Ozorkòw, 7 Adamòwek St., Poland. DistributoreA.Menarini Diagnostics Firenze – Italia Codici Interni 44029-44030-44031-44032-44033-46789 Codice CNDA010199 – Aghi per Penna da Insulina Anno immissione sul mercato2014 CONFORMITA’ DEL PRODOTTO ALLE DIRETTIVE APPLICABILI Direttiva Europea 93/42/CEEConforme – CE Dispositivi Medici (annex V + VII) Classificazione Classe IIa Organismo notificatoDEKRA CARATTERISTICHE GENERALI INFORMAZIONI SULLA CLASSE DI RIFERIMENTO Descrizione generale del prodottoGli aghi per penna da insulina Glucoject® Pen Needles sono sterili, monouso da utilizzare in associazione alle penne da iniezione per la somministrazione di farmaci nel corpo. Nello specifico trattasi di: – Aghi di altissima qualità – Tecnologia a parete sottile – Nuovo metodo di lubrificazione – Applicazione ad avvitamento – Sterili al 100% – Sei differenti versioni di ago Componenti – Ago – Cappuccio protettivo interno – Cappuccio protettivo esterno – Sigillo Caratteristiche – Punta dell’ago estremamente affilata – Triplice smussatura di precisione – Speciale elettrolucidatura – Parete supersottile – Lubrificazione esclusiva con silicone Disegno tecnico (figura 2) 1) Complesso dell’ago 2) Copri ago 3) Cappuccio di protezione 4) Sigillo Dimensioni Lunghezza: 29,1 mm Larghezza: 16,5 mm Profondità: 16,8 mm Impiego Gli aghi per penna da insulina Glucoject® Pen Needles sono sterili, monouso da utilizzare in associazione alle penne da iniezione per la somministrazione di farmaci nel corpo (generalmente insulina). RiutilizzoGli aghi per penna da insulina Glucoject® Pen Needles sono sterili e monouso. La sterilità è garantita se il sigillo dell’ago è intatto. Il riutilizzo può: – causare la rottura dell’ago; – provocare lipoipertrofia; – danneggiare l’affilatura o può causare la piegatura della punta, causando sanguinamento, ematoma o cicatrici; – aumentare il rischio di rottura dell’ago nella pelle; – aumentare il rischio di infezioni in quanto l’ago non è più sterile. Metodo d’utilizzo e meccanismo d’azione (figura 3) 1. Togliere il sigillo dall’ago. 2. Posizionare l’ago diritto sulla penna e avvitarlo finché non sarà ben fermo. Togliere il cappuccio protettivo esterno e riporlo da parte. Servirà più tardi per togliere l’ago dalla penna. Tirar via il cappuccio protettivo interno. 3. Impostare la dose di insulina. 4. Controllare il flusso eseguendo una puntura in aria per far uscire una minima quantità di liquido. Sulla punta dell’ago dovrebbe comparire una piccola goccia. 5. Eseguire l’iniezione. 6. Riposizionare il cappuccio protettivo esterno e rimuovere l’ago dalla penna. Somministrazione dell’insulina – È fondamentale scegliere un punto adeguato del corpo dove iniettare l’insulina. – L’insulina penetra a velocità diverse a seconda del punt

Serve aiuto?